Ascensore per il patibolo
1999
La memoria n. 443
252 pagine
EAN 9788838915215
Non disponibile
9,00 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Jorge Ibargüengoitia
Rex Stout
Anthelme Brillat-Savarin, Alda Bruno, Héctor Abad Faciolince, Simonetta Agnello Hornby

Noël Calef

Ascensore per il patibolo

Sullo sfondo, di una Parigi anni Cinquanta, si svolge un'avvincente storia, «di quelle nel segno del giallo» che inizia e si conclude nel corso di un intenso e fatale fine settimana.
Traduzione di Marina Premoli
Lingua originale: francese
Titolo originale: Ascenseur pour l'échafaud
Un'avvincente storia che inizia e si conclude nel corso di un intenso e fatale fine settimana. Sullo sfondo, una Parigi anni Cinquanta, che si lascia alle spalle le ristrettezze del dopoguerra per affacciarsi alle innovazioni della modernità. Tutto comincia un sabato pomeriggio di primavera. In un ufficio di boulevard Haussmann, Julien Courtois, un uomo d'affari strozzato dagli usurai, affascinante donnaiolo ancorché marito innamorato, si predispone ad attuare il «delitto perfetto» - foriero di benessere e felicità. Un'ultima telefonata alla moglie Geneviève, donna inquietante, eternamente in bilico tra passione e rivolta, per invitarla a un romantico week-end in campagna. Ma la lussuosa automobile di Courtois vedrà salire - al posto di Julien e Geneviève - una giovane coppia di rissosi e incerti amanti. Dopo un avvio àbout de souffle, la vicenda continua a svilupparsi attraverso una serie di piccole situazioni apparentemente «normali», che l'ironia del fato miscela in un intreccio esplosivo quanto inaspettato. Lo stile scarno ed essenziale, il dialogo rapido e diretto, ci tengono sospesi tra crimine e dramma psicologico, tratteggiando con grande abilità personaggi lontani e antitetici, che inconsapevolmente si scambiano ruoli altrettanto scottanti - in una fatidica, maledetta domenica.
Noël Calef (1907-1968), scrittore francese di origine bulgara. Il suo romanzo più noto, Ascensore per il patibolo del 1956, fu portato sullo schermo da Louis Malle con l'interpretazione di Jeanne Moreau.
Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.