Le città di carta
2002
La nuova diagonale n. 47
132 pagine
EAN 9788838918094
12,00 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Maria Occhipinti

Gianni Puglisi Paolo Proietti

Le città di carta

Le immagini delle città attraverso le narrazioni e le descrizioni dei grandi scrittori.
La Roma di Pasolini e Belli; la Parma di Malerba; la Palermo siciliana di Sciascia e Tomasi; la Venezia dei romantici, di Mann e Proust; la Milano di Savinio e Stendhal e Buzzati; e poi: la città dei poeti, le città immaginarie alla Calvino, città-paesaggio o la città-storia o la città-monstre del moderno, la città come ritratto dell'Altro per l'immigrato. Questo libro indaga i rapporti della letteratura con la città e i modi in cui autori - romanzieri e poeti - hanno fatto giocare alla città un ruolo nella loro narrativa, le hanno fatto occupare uno spazio, recitare una parte. I modi in cui - secondo la frase epigrafica di Savinio che potrebbe essere titolo a questo testo - hanno ascoltato il cuore della città. Ma la prospettiva da cui questa analisi muove non è quella attesa, di tipo storico-sociologico o biografico. Gli autori la definiscono imagologica, assumendo cioè l'immagine come entità data e analizzandola per sé, personaggio da interpretare, raffigurazione da valutare, senza ricorrere a elementi extraletterari. L'immagine è posta al centro della narrazione a riguardarla nei particolari, a entrare nell'intimo della sua figura, a sporgersi dal suo profilo narrativo per osservare il testo. E svela com'esso è costruito e, anche, il suo valore estetico: spiega il piacere del testo.

Gianni Puglisi è Professore di Letteratura comparata presso l’Università IULM, della quale è Rettore. Studioso di formazione storico-filosofica, è autore di numerosi saggi e articoli. Si è occupato di poetica e retorica classica e di estetica e semiotica contemporanea, in particolare di strutturalismo e di critica letteraria e filmica. Fra le sue numerose pubblicazioni, si ricordano, con questa casa editrice, I modi della moda (2001) e Il grado zero dell'immagine (2007) con Paolo Proietti. Insieme a Tullio Gregory, dirige l’Enciclopedia della Moda della Treccani. Giornalista, dirige la Scuola di Giornalismo IULM e la rivista «Lingua e Letteratura». È componente del Board of Guarantors dell’Italian Academy for Advanced Studies in America della Columbia University di New York.        

Paolo Proietti è Professore di Letteratura comparata presso l’Università IULM di Milano. Studioso di formazione comparatistico-letteraria (in particolare di Letterature francese, delle Isole Britanniche e Scandinave), è autore di studi e saggi nell’ambito della letteratura di viaggio e dell’imagologia. Fra le sue altre pubblicazioni, si ricordano, con questa casa editrice, Irlandesi (1999), Il grado zero dell’immagine (2007) con Gianni Puglisi, Paradossi del Novecento. Influenze e ricezioni letterarie (2004), L’Europa nel terzo millennio. Identità nazionali e contaminazioni culturali (2004), Specchi del letterario: l'imagologia (2008). Ha curato, insieme a Gianni Puglisi, l’edizione italiana di Letteratura comparata (2001-2002), in tre volumi, nonché Lineamenti di letteratura europea, in due volumi, (2005-2006), presso l’editore Armando. È Direttore della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici «Carlo Bo».

Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.