Il contesto

Volumi formato 11,6 x 19,5 stampati su carta vergata delle Cartiere Miliani di Fabriano. Copertina in cartoncino con illustrazione a 6 colori.

La collana di Sellerio nata nel 2003 si affianca alla collaudata La memoria. Ispirandosi ai contenuti dei preziosi “tascabili”, Il contesto ne circoscrive e concentra le tendenze letterarie, dando maggior spazio alle narrazioni dense e ampie che non potrebbero aver posto ne La memoria. La collana, che richiama nel nome il ben noto romanzo di Sciascia, è ideata per dar voce alla letteratura contemporanea internazionale, dedicandosi in modo esclusivo a testi originali che esplorano nuove strade e a narrazioni che in qualche modo sono sguardi dalla «periferia», dai «contorni», dalle «circostanze esterne». Vi saranno così presenti scrittori d’oggi e non solo e necessariamente giovani, spesso di letterature europee e nordamericane senza voluti esotismi, varietà di generi ma sfuggendo a restrizioni di genere, prove narrative che esplorano nuove strade ma senza sperimentazioni di maniera. 

Ordina per:

Titoli della Collana

 
  • Post scriptum0
    Alain Claude Sulzer
    Post scriptum
  • Voci del verbo andare1
    Jenny Erpenbeck
    Voci del verbo andare
  • Beresina. In sidecar con Napoleone2
    Sylvain Tesson
    Beresina. In sidecar con Napoleone
  • Carne mia3
    Roberto Alajmo
    Carne mia
  • Una vita come tante4
    Hanya Yanagihara
    Una vita come tante
Visualizza libri per pagina