Il divano

Volumi formato 11 x 15 stampati su carta vergata delle cartiere Miliani di Fabriano. Copertina in cartoncino. Sovracoperta in carta Roma fabbricata a mano e appositamente allestita dalle cartiere Miliani di Fabriano, con illustrazione a colori applicata.

Nata nel 1989, la collana rinvia col nome al persiano Diwan che era sia il libro delle rime del poeta che il sofà sul quale giacevano i ministri del re. Il termine, dunque, evoca le meraviglie dell’ozio, quando la mente, avventurandosi nelle speculazioni dell’intelligenza, si libera ai sogni e alla fantasia. Ne Il divano figurano, dunque, libri divaganti e originali, fatti ignoti e stravaganti, curiosità letterarie di grande ricchezza intellettuale e di raffinata eleganza. In una veste grafica curata, una sovracoperta di carta pregiata lavorata a mano e una illustrazione a colori applicata, i piccoli tascabili dal prezzo contenuto, stampati su carta vergata, si sono presto imposti in libreria e all’attenzione dei lettori. Un serbatoio di novità per appassionati di testi insoliti e scritti bizzarri.

Ordina per:

Titoli della Collana

 
  • Il calzolaio quacchero e il finto cadì0
    Stefano Villani
    Il calzolaio quacchero e il finto cadì
  • Il parassita e altri racconti1
    Arthur Conan Doyle
    Il parassita e altri racconti
  • Giuseppe Verdi. Note e noterelle2
    Max Bruschi
    Giuseppe Verdi. Note e noterelle
  • I modi della moda3
    Gianni Puglisi
    I modi della moda
  • Sui sentieri della scienza. Dai limiti della complessità alla complessità dei limiti4
    Gianfranco Dioguardi
    Sui sentieri della scienza. Dai limiti della complessità alla complessità dei limiti
  • L'Annunziata5
    Enrico Micheli
    L'Annunziata
  • Natale a Comodoro Rivadavia6
    Luca Toscani
    Natale a Comodoro Rivadavia
  • Tre tartarughe greche7
    Sergio Valzania
    Tre tartarughe greche
  • L'esilio8
    Giovanni Merenda
    L'esilio
  • Prima dell'alba9
    Sabino Acquaviva
    Prima dell'alba
Visualizza libri per pagina