La fine degli eroi
1996
La memoria n. 363
172 pagine
EAN 9788838912511
8,00 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Jorge Ibargüengoitia
Jorge Ibargüengoitia
Friedrich Glauser

Jean Giono

La fine degli eroi

Vecchio ufficiale napoleonico combatte il delitto tra i villaggi isolati di contadini chiusi e brutali, e i castelli di nobili reazionari.
Traduzione di Marina Premoli
Nota di Marina Premoli
Lingua originale: francese
Titolo originale: Les Récits de la demi-brigade
Una specie di racconti del maresciallo, ma di ambientazione francese, e nell'epoca della Monarchia di luglio di Luigi Filippo. Senza i buoni sentimenti della provincia italiana, quindi, con intrighi da sciogliere per via razionale, e finali duri, quasi crudeli. Martial Langlois, vecchio ufficiale napoleonico, passato a servire il nuovo stato tra le alpi del Mezzogiorno francese, al comando della locale brigata della gendarmeria, combatte il delitto tra i villaggi isolati di contadini di carattere chiuso, brutali e sanfedisti, nei castelli di una nobiltà che gusta la rivincita, contro briganti sanguinari. Usa la sciabola di preferenza al fucile, cavalca pericolosamente tra gli anfratti e gli orridi, annusa le trame criminali in sperdute locande che sanno di botte e schiume di vino, sceglie la collaborazione dei cavalli anziché quella degli uomini, e chiude i casi con una sua rapida giustizia. Ciò che persegue in realtà, è un suo impegno antiaristocratico: un poliziotto tardo-giacobino che lotta contro assassini e loschi traffici sognando di combattere l'Ancien Régime.
Jean Giono (Manosque, 1895-1970), nato e sempre vissuto in Provenza, da cui provengono i suoi personaggi contadini e i suoi ambienti di campagna, di povera famiglia, autodidatta, scrisse un gran numero di opere, tra cui: Presentazione di Pan (1929-1930), Giovanni il blu (1932), Il canto del mondo (1934), Che la mia gioia resti (1935), Le vere ricchezze (1936), e poi, dopo la guerra e il carcere per collaborazionismo, Un re senza divertimento (1947) e L’Ussaro sul tetto (1951) La fine degli eroi (pubblicato da questa casa editrice nel 1996).
Altri titoli in catalogo
Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.