La giornata di Luigi XIV
2006
La memoria n. 682
183 pagine
EAN 9788838921155
Non disponibile
9,00 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Giorgio Scerbanenco
Gaetano Savatteri

Béatrix Saule

La giornata di Luigi XIV

Traduzione di Maria Delogu
Nota di Daria Galateria
Lingua originale: francese
Titolo originale: La journée de Louis XIV. 16 novembre 1700

«La giornata di Luigi XIV, nella sua regolarità, è stata descritta numerose volte – avverte l’autrice in Premessa – : da Primi Visconti, da Dangeau, da Sourches, da Spanheim, da Saint-Simon. Tuttavia, questi testimoni si rivolgevano ai contemporanei e omettevano quindi di parlare di ciò che era noto a tutti ma che noi ignoriamo». Inoltre l’iconografia, i quadri e i ritratti, «con la scusa di celebrare un avvenimento speciale» spesso finivano col non rappresentare la semplice quotidianità del sovrano. Insomma, ciò che manca sono spesso i dettagli, troppo ovvi per essere riportati. Ma sono appunto questi dettagli – il significato perduto di un gesto, l’uso di un oggetto dimenticato, la sensazione diversa del tempo e dello spazio, un modo di rivolgersi all’aiutante o al subordinato, la smorfia o il profilo di famiglia di un viso, un’ambizione oggi inspiegabile, un onore o uno sgarbo, le modalità di un’attesa, il fantasma del passato in un’esistenza, presenze e assenze avvertite – a dare la continuità vissuta, la vivacità del quotidiano. L’autrice li rintraccia, tramite ciò che ha definito una «caccia» e un gioco, e li usa come il filo per ricucire in un’unica trama di momento in momento le scene e i dialoghi desunti da tutte le cronache, le più note e le più segrete. «La giornata più bella di Luigi XIV» a Versailles è il 16 novembre del 1700. Il testamento del re di Spagna Carlo II ha designato per la successione alla corona Filippo d’Anjou, il nipote del Re Sole, un diciassettenne biondo e riservato, col naso dei Borbone, ed è giunto il momento della proclamazione. La Spagna sta per passare di mano dagli Asburgo ai Borbone. Seguiranno i 13 anni della guerra di Successione spagnola, prima che il pretendente salga al trono col nome di Filippo V, ma intanto sembra realizzato il sogno di «riunire i Pirenei». E attorno all’attesa e all’evento glorioso, da mezzanotte a mezzanotte, si distende il ventaglio della società di corte che ossessivamente riveste ogni minuto e ogni atto privato con la sua etichetta: il macchinario umano forse più artificioso della storia.

Béatrix Saule è conservatore capo del castello di Versailles. Specialista del periodo ha scritto romanzi e sceneggiature storiche sulla vita e i tempi di Luigi XIV.
Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.