Per i linguisti del nuovo millennio. Scritti in onore di Giovanni Ruffino
2011
Nuovo prisma n. 89
384 pagine
EAN 9788838925740
22,00 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Andrea Camilleri

Per i linguisti del nuovo millennio. Scritti in onore di Giovanni Ruffino

Dalla glottologia alla dialettologia, dalla sociolinguistica alla grammatica, dalla storia della lingua alla pragmatica: da studiosi di diverse nazionalità affascinanti riflessioni sul linguaggio e su come poter essere «linguisti del nuovo millennio». Un vario repertorio di esperienze nell’ambito dell’analisi teorica e della pratica didattica, ma anche nel campo aperto della raccolta del dato.

A cura del Gruppo di ricerca dell'Atlante Linguistico della Sicilia

 

Scritti di: Gabriella Alfieri, Giovanna Alfonzetti, Mario Alinei, Maria Luisa Altieri Biagi, Francesco Avolio, Roland Bauer, Paola Benincà, Gaetano Berruto, Patrizia Bertini Malgarini, Neri Binazzi, Giuseppe Brincat, Francesco Bruni, Antonino Buttitta, Enzo Caffarelli, Sabina Canobbio, Rosa Casapullo, Rosario Coluccia, Michel Contini, Lorenzo Coveri, Franco Crevatin, Paolo D’Achille, Nicola De Blasi, Tullio De Mauro, Fabio Foresti, Hans Goebl, Gruppo di ricerca dell’Atlante Linguistico della Sicilia, Thomas Krefeld, Cristina Lavinio, Rita Librandi, Vincenzo Lo Cascio, Franco Lo Piparo, Michele Loporcaro, Sergio Lubello, Franco Lurà, Nicoletta Maraschio, Claudio Marazzini, Carla Marcato, Gianna Marcato, Lorenzo Massobrio, Annarita Miglietta, Antonia Mocciaro, Bruno Moretti, Silvia Morgana, Annalisa Nesi, Ivano Paccagnella, Mario Pagano, Antonino Pennisi, Max Pfister, Teresa Poggi Salani, Glauco Sanga, Rosaria Sardo, Wolfgang Schweickard, Luca Serianni, Salvatore Claudio Sgroi, Alberto Sobrero, Rosanna Sornicola, Margherita Spampinato Beretta, Tullio Telmon, Immacolata Tempesta, Pietro Trifone, Salvatore Trovato, John Trumper, Alberto Varvaro, Ugo Vignuzzi.

Questo volume è rivolto ai giovani che nelle aule universitarie si accostano a una delle diverse discipline nelle quali si articola oggi la riflessione sul linguaggio (dalla glottologia alla dialettologia, dalla sociolinguistica alla grammatica, dalla storia della lingua alla pragmatica, per ricordarne solo alcune). Dall’insieme dei contributi emerge la complessità di un campo d’indagine, dove, accanto alla tradizionale dimensione storiografica e a quella attenta ai diversi settori delle dinamiche linguistiche, nuove aree vengono a definirsi, prime fra tutte quelle fortemente interconnesse alle scienze cognitive e alle discipline informatiche. Questa prospettiva scientifica plurima è presente in tutte le sezioni del volume, e in particolare nell’ultima, dove vengono presentate ricerche da poco messe in cantiere o ancora solo immaginate. Le ipotesi su come poter essere «linguisti del nuovo millennio», affidate a studiosi di diverse nazionalità, costituiscono anche un vario repertorio di esperienze nell’ambito dell’analisi teorica e della pratica didattica, come nel campo aperto della raccolta del dato. In molti saggi emerge anche il significato culturale dello studio del variegato mondo dei linguaggi e l’attenzione con la quale molti studiosi guardano all’aspetto sociale delle loro ricerche, oltre che l’entusiasmo con cui anche in momenti di oggettiva difficoltà del «sistema ricerca», si mettono in cantiere nuovi progetti. Il volume è stato pensato in omaggio a Giovanni Ruffino, al suo amore per la ricerca e la didattica e alla sua passione civile. A dedicarglielo è il gruppo di giovani e meno giovani che, da più di vent’anni, lavora sotto la sua direzione alla realizzazione dell’Atlante Linguistico della Sicilia (ALS): una mappatura amplissima degli usi linguistici dell’Isola.

Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.