Museo e cultura
2002
Nuovo prisma n. 33
384 pagine
EAN 9788838917103
18,08 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Antoine Galland

Museo e cultura

Un trattato corale sull'orientamento della museografia contemporanea e sulle modalità di intervento nei confronti del patrimonio storico-culturale.
A cura di Jean Cuisenier, Janne Vibaek
«Negli anni Ottanta - scrive Jean Cuisenier - gli ultimi carretti dei paladini di Francia avevano da tempo cessato di circolare: senza i musei, non una sola di queste opere d'arte sarebbe sfuggita alla disattenzione e sarebbe persino sfuggita all'occhio dei rigattieri e degli antiquari. Gli ultimi detentori delle arti dello spettacolo possedevano ancora i loro repertori e i loro saperi. Ma perdendo gli ultimi spettatori questi artisti perdevano anche ogni prospettiva di trasmettere ai loro figli o aiutanti un mestiere con un avvenire. Senza il trasferimento del loro materiale a una istituzione museale, senza l'aiuto di un conservatore di arte drammatica, secoli di narrazioni epiche e di macchine sceniche sarebbero svaniti nell'oblio». A questo sforzo di conservare e perpetuare patrimoni altrimenti sulla via di essere perduti, si aggiunse il lavoro di riflessione legato all'attività del gruppo di studiosi, organizzatori e conservatori da decenni impegnati nel palermitano sul campo dell'etnologia del folclore e delle tradizioni popolari: riflessione che si concretizzò in una serie di incontri, seminari e colloqui, svoltisi a Gibellina tra gli anni Ottanta e Novanta, e si articolò sul tema di come fare del museo di etnoantropologia non una mera rassegna di cose passate, ma dei centri di ricerca viva, delle ipotesi dinamiche di interpretazioni di culture, delle mostre interattive, e insieme luoghi in cui realizzare una presa di coscienza dei soggetti produttori di folclore delle loro vitalità attuale. Questo libro, Museo e cultura, di quella riflessione è il risultato. Raccoglie le relazioni e gli interventi di quei colloqui, ma non vuole presentarsi come un volume di atti di convegno di museografia etnoantropologica.
Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.