Il Raccontafiabe
2006
La memoria n. 699
236 pagine
EAN 9788838921681
10,00 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Luigi Capuana
Luigi Capuana
Luigi Capuana

Luigi Capuana

Il Raccontafiabe

Piuma d’oro e la Mammadraga, Re tuono e Fata fiore, 16 fiabe in tutto, riproposte con i disegni dell’edizione originale.
Uno straordinario incontro tra fiaba d’autore e fiaba popolare.
Illustrazioni di Enrico Mazzanti ed Eugenio Cecconi
Capuana, maestro del Verismo, pubblicò le fiabe del Raccontafiabe dieci anni dopo (nel 1893) la prima esperienza con la letteratura fantastica, il celebre C’era una volta. E può stupire che con le severe posizioni della sua scuola letteraria sul rapporto tra realtà vera e scrittura, si abbandonasse voluttuosamente a principini, orchi e incantesimi come faceva nelle fiabe. Ma egli stesso aveva la spiegazione: «Se un importuno mi fosse allora venuto a parlare di cose serie e gravi, gli avrei risposto senza dubbio, che avevo ben altre e più serie faccende per il capo; avevo Serpentina in pericolo, o la Reginotta che mi moriva di languore per Ranocchino, o il Re che faceva la terza prova di star sette anni alla pioggia e al sole per guadagnarsi la mano di un’adorata fanciulla». Tra gli «importuni» sarebbe probabilmente da annoverare il suo amico e sodale letterario Verga, che molto lodò le sue invenzioni fiabesche scambiandole per trascrizioni veridiche della «favola genuina delle nostre donne». Cui Capuana replicò: «Non posso resistere alla vanità di dirti che non c’è una sola riga che la favola genuina delle nostre donne possa reclamare». Come a dirgli che la rigorosa disciplina del realismo aggiungeva solo alla sue Fiabe quella precisione, quella semplicità, quella consequenzialità, quell’invincibile rapimento, da perfetto universo parallelo alle «cose serie e gravi», che ne fanno gli irraggiunti capolavori del loro genere, tramandati attraverso le generazioni.
Luigi Capuana (Mineo 1839-Catania 1915), scrittore, giornalista e critico, fu rigoroso seguace del Verismo e teorico del metodo oggettivo e impersonale in letteratura. Pubblicò fiabe (C'era una volta, 1882), volumi di novelle, e romanzi (Giacinta, 1879, Il marchese di Roccaverdina, 1901). Questa casa editrice ha pubblicato Fiabe (1980), Tortura (1987), C'era una volta... (1988) e Teatro italiano (1999).
Altri titoli in catalogo
Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.