La scuola della signora Leicester
1987
La memoria n. 146
136 pagine
EAN 9788838903908
2ª edizione
Non disponibile
5,16 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Ivan Gončarov

Mary Lamb

La scuola della signora Leicester

Giovanette inglesi trascorrono le vacanze in collegio raccontando, a turno, delle storie. La morale ottocentesca affiora nella figura della «maestra senza nome» che modera le conversazioni.

Traduzione di Maria Stella
Nota di Maria Stella
Lingua originale: inglese
Titolo originale: Mrs. Leicester's School

Durante le vacanze, in un collegio inglese di inizio Ottocento, giovinette si raccontano avvenimenti della loro vita. Il tema è libero, il turno stabilito a sorte, e fluisce «la conversazione biografica» nella cornice degli interventi discreti della maestra senza nome: e sono appunti rapidi, affettuosi, oggettivi, ma sfumati d'ineffabile malinconia. Il fine è il bel garbo nel porgere discorsi, «socializzare», ma anche imparare a trovare un filo morale nelle cose, un indirizzo, un abito. Pubblicate anonime nel 1808, queste storie sono considerate una delle vie per le quali, dall'antico apologo, la cultura inglese pervenne a quella sua tipica forma, la short story; Coleridge ne disse: «ricco gioiello della nostra letteratura inglese destinata a rimanere» e uno dei racconti, Le nozze di papà, fu giudicato al suo apparire tra i migliori mai scritti. Noi possiamo trovarvi un ulteriore motivo di modernità: da sparsi episodi, da elementi «minimali» cercare di ricomporre i frantumi di una realtà, di ricostruire insieme il discorso.

Nessuna delle opere di Mary Lamb (1764-1847) comparve originariamente a suo nome. La prima, Tale from Shakespeare (Cinque racconti da Shakespeare, pubblicati da questa casa editrice nel 1983), portava nell'edizione del 1807 il solo nome del fratello più giovane Charles con cui l'aveva scrtta; questi racconti, anonimi, recavano la sigla M.B. a firma del preambolo, e la raccolta Poetry for Childrens, del 1809, la dicitura: «dell'autore della Scuola della signora Leicester».
Altri titoli in catalogo
Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.