L'uomo che volle essere Re
1986
La memoria n. 136
80 pagine
EAN 9788838903663
5ª edizione
Non disponibile
7,00 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Domenico Campana
Leonardo Sciascia
Luciano Canfora

Rudyard Kipling

L'uomo che volle essere Re

L'individualismo, e le sue diverse e sfuggenti sfaccettature, è il tema dell'avventura narrata in questo piccolo libro.

Traduzione di Federico Siniscalco
Nota di Federico Siniscalco
Lingua originale: inglese
Titolo originale: The Man Who would be King

Non è inverosimile che l'avventura narrata in questo racconto sia davvero accaduta, o sia stata un progetto concreto, messo o no in atto, rielaborato nel gusto e nella forza letteraria. Le cronache dell'impero della regina Vittoria non sono avare di imprese altrettanto straordinarie, quasi che una specie di distaccata temerarietà fosse il segno di quel tempo; e soprattutto Kipling mostra di sapere inspiegabilmente cose di prima mano e, qui e là, si esprime per simboli e leggende. Spiegherebbe, questo insinuarsi di una materia viva nella finzione, una certa elusività, un'apertura ai diversi esiti morali, a giudizi differenti, in uno scrittore altrove ben altrimenti esplicito. L'uomo che volle essere Re dice del piacere della sfida audace del destino; ma può anche dire dello scetticismo, incarnato da un giornalista che registra molte piccole avventure e sospetta di una grande illusione; o della storia umana come attuarsi necessario di una profezia. Oppure, queste, non sono che le diverse e sfuggenti sfaccettature del suo tema complesso: l'individualismo.

Joseph Rudyard Kipling (Bombay, 1865-Londra, 1936), scrittore inglese, premio Nobel per la letteratura nel 1907, è stato considerato dalla critica il capofila della letteratura dell'imperialismo. Per l'attenzione che ha per tutti i gruppi sociali uniti da vincoli di lealtà e di solidarietà e ubbidienti a determinati schemi di comportamento, si può ricordare come un pioniere dell'interpretazione sociologica. Le sue opere maggiori sono: Il libro della giungla (1894), Il secondo libro della giungla (1895), Capitani Coraggiosi (1897), Kim (1901).
Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.