La notte che Pinelli
2009
La memoria n. 772
304 pagine
EAN 9788838923715
4ª edizione
Formato e-book: epub
Protezione e-book: acs4
12,00 euro
8,49 euro

Lista dei desideri

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:
Adriano Sofri
Adriano Sofri

Commenti dei lettori

25/04/2009 - 18:44

spingendo la notte che pinelli più in la

di alfredo
ammetto che sono un totale ignorante su ciò che avvenne in italia dal 68 in poi. Ho letto questo libro pochi mesi dopo aver letto "spingendo la notte più in là" di M. Calabresi (uno dei libri più commoventi che abbia mai preso in mano, e, anche se sono un giovane lettore, qualcosina ho letto) ero inizialmente molto prevenuto riguardo la figura di Sofri (uno dei tanti pregiudizi che popolano i miei pensieri), devo dire che "la notte che pinelli" è a mio avviso un libro bellissimo che narra con precisi riferimenti ciò che è avvenuto a milano in quegli anni. Alla fine resti con un pugno nello stomaco è vero, ma credo che sia uno di quelli che valga la pena prendere. Per certi aspetti, da studente innamorato di milano quale sono, credo di rimpiangere qualcosa di quegli anni anche se posso viverli solo attraverso il ricordo di qualcuno. PS1: Nota negativa: Le note alla fine del testo, in metropolitana alle 8.30 è difficile continuare a scorrere le pagine avanti e indietro. PS2:quante persone che parlano malissimo di Sofri attraverso vari blog! Ora ci pensero 2 volte prima di giudicare senza prima aver ascoltato (o almeno letto) PS3 se mai leggerà queste righe le mando un abbraccio Sofri...per quel che vale.
15/01/2009 - 22:10

COSI' TARDI

di vittorio donati
VEDERE IL PRECEDENTE LIBRO DI SOFRI. LO SI PARAGONI A QUESTO. UNA CONSIDERAZIONE: UNO COME LUI, CHE SI DICE INTELLETTUALE PURO E ONESTO, SI MUOVE SULL'ONDA DELLA CONVENIENZA POLITICO-MORALE. E' TARDI, TARDISSIMO PER METTERE IN DUBBIO CERTE POSIZIONI DELINQUENZIALI DI LOTTA CONTINUA. LUI C'ERA? SI', FOMENTAVA L'ODIO E L'ASSASSINIO DEL COMMISSARIO CALABRESI. NO, NO, TROPPO COMODO.
Suggerisci il libro ad un amico
Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.
Inviaci la tua recensione
Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.
Massimo 1800 caratteri

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.

Scrivi all'autore
Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere. Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS.196/2003

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa che il D.lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1.I dati da Lei forniti verranno trattati con modalità manuali ed informatizzate per la gestione della sua adesione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di erogare le nostre prestazioni.

2.I dati saranno trattati da incaricati interni con mansioni commerciali o amministrative e potranno essere comunicati a terzi per il completamento di adempimenti obbligatori o per l'esecuzione di alcune prestazioni quali ad esempio la spedizione e la gestione degli ordini.

3.I dati personali potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni di carattere commerciale sull'attività editoriale.

4.Il titolare del trattamento è
Sellerio EditoreS.r.l.
Via Siracusa, 50
90141 Palermo
Il responsabile del trattamento è:
Antonio Sellerio reperibile allo stesso indirizzo

5.In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003: il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.