Con la musica

Conflitti generazionali

Mettiamoci per una volta nei panni di Leopold, eccellente musicista e didatta, che, partito come valletto di camera, divenne vice kapellmeister presso l'Arcivescovo di Salisburgo. Vita regolare e matrimonio felice per un tizio tutto sommato ordinario al quale capita però di diventare il padre di Mozart quello vero, Wolfgang.