Eisoptrofobia

György Ligeti - Selbstportrait

La sua strada di compositore, partita dalle ricerche sul materiale popolare del suo paese e dall’opera di Béla Bartók, trova nuova linfa nell’incontro con la musica africana, il jazz, con il mondo appena scoperto e ricco di implicazioni persino musicali della geometria dei frattali.