Farsi un amico, perdere un amico

Giuseppe Verdi - Falstaff (Tutto nel mondo è burla)

Giuseppe Verdi maltrattava, sia pure con un certo affetto, il povero Francesco Maria Piave al quale faceva riscrivere le cose fino a che non corrispondessero precisamente alle sue idee, mentre fu più rispettoso con Arrigo Boito che gli scrisse i versi per Otello e Falstaff.