Filtra per lettera
Malanno precedente
Malanno successivo
Difficoltà nelle relazioni umane.
10 Novembre 2013
rimedio:
M. C. Beaton. "Agatha Raisin e la quiche letale"
Se, a causa di esperienze passate che ci hanno fatto soffrire, il nostro carattere è diventato difficile, se ad esempio siamo poco tolleranti e perennemente desiderosi di essere al centro dell'attenzione, dovremmo concentrarci sulle nostre qualità e utilizzarle per fare qualcosa di positivo che sia utile anche al nostro prossimo. é quello che accade ad Agatha Raisin, la protagonista di questo romanzo esilarante, che, essendo alla disperata ricerca di attenzioni e di approvazione, si trova coinvolta in un caso di omicidio. Il suo acume la porterà a risolvere il caso, liberando così il bellissimo paesino della campagna inglese in cui vive, da una donna crudele e pericolosa. POSOLOGIA: Rileggere il romanzo tutte le volte che siamo sopraffatti dalla rabbia e dall'avversione nei confronti degli altri. Le avventure di Agatha trasformeranno la nostra negatività in un sorriso. Alessandra Paltrinieri.
Accedi per commentare
Commenti (1)
Bruni Doriana
29 Novembre 2014
E' una lettura leggera, con qualche osservazione acuta su come rapportarsi con le persone e superare una certa mancanza di affetto nell'infanzia. Anche se le situazioni sono a volte poco realistiche, tuttavia la serie di Agatha Raisin è puro intrattenimento e si può leggere facilmente anche in inglese, con una conoscenza almeno da liceo della lingua straniera. Bisogna cominciare la serie da questo romanzo, cioè dal primo, altrimenti non si capisce bene il comportamento successivo della nostra eroina Agatha. Per farsi amare dal prossimo, lei è pronta anche a fare cose che non sono "politicamente corrette", ma il lettore ride e nessuno pensa che sarebbe il caso di imitarla...