Filtra per lettera
Malanno precedente
Malanno successivo
SUPERSTIZIONE
Paola Lorenzini
10 Gennaio 2014
rimedio:
Richard Feynman, Il senso delle cose
In un'epoca in cui l'approccio critico alla realtà sta diventando mera utopia, nulla c'è di meglio che rispolverare il metodo scientifico, che posa le proprie basi sul dubbio. La scienza ha una doppia valenza, positiva o negativa, a seconda dell'uso che se ne fa: la chiave è quindi servirsi delle leggi finché esse risultano valide, quindi fino a prova contraria. Nulla è immutabile, tanto meno il pensiero e le convinzioni personali; non c'è urgenza di giungere alla soluzione del problema, ma solo quella di imparare un metodo, con la consapevolezza della facilità con cui un assunto possa diventare da quasi certamente vero a quasi certamente falso, solo modificando pochi termini.
Accedi per commentare