L’accattone

L’accattone

Il Capodanno del vicequestore Rocco Schiavone non potrebbe essere più ruvido: a martellate è stato spaccato il cranio di un pensionato-barbone. Unico testimone un altro barbone. E in più è in attesa di un trasferimento punitivo. Il racconto L'accattone è tratto dall'antologia Capodanno in giallo pubblicata nel 2012.

«Trenta dicembre, sei di pomeriggio. Il vicequestore Rocco Schiavone guardava fuori dalla finestra il buio picchiettato dalle luci degli uffici dei palazzi di fronte. Aveva quattro alternative per far finire quel pomeriggio vuoto e deprimente: 1) partita a briscola on-line, 2) rompere le palle all’agente biondina del terzo piano, 3) cercare sul “Messaggero” qualche annuncio divertente, 4) cannetta. Optò per la quarta».
A Roma, nella città di Rocco, a Trastevere, il quartiere dove è nato, sotto un banco del mercato di via Garibaldi è stato trovato un corpo. Lo ha riconosciuto un anziano signore che dopo la chiusura dei chioschi raccoglie la frutta e la verdura abbandonata per far quadrare il pranzo e la pensione. Non è l’unico a frugare tra gli avanzi: il morto aveva la stessa abitudine.
Sta lì disteso, la testa fracassata all’altezza della tempia, la dentiera mezza staccata, lo sguardo vitreo, è un brutto spettacolo. Per il vicequestore Schiavone, che fiuta il dolore e la povertà con lo stesso istinto che lo mette sulle tracce dei colpevoli, è l’inizio di un Capodanno da dimenticare. Del resto non ha mai sopportato quei giorni di festa fragorosi e frenetici. Alle undici e un quarto al massimo se ne sarebbe andato volentieri a dormire, se non si fosse messo in mezzo quel caso. E invece adesso deve darsi da fare. Comunque buon anno, Rocco: «A chi c’è e a chi non c’è più».

2019

Corti n. 50

45 pagine

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

Autore

Antonio Manzini, scrittore e sceneggiatore, ha pubblicato i romanzi Sangue marcio e La giostra dei criceti, quest'ultimo pubblicato da Sellerio nel 2017. La serie con Rocco Schiavone è iniziata con il romanzo Pista nera (Sellerio, 2013) cui sono seguiti La costola di Adamo (2014), Non è stagione (2015), Era di maggio (2015), Cinque indagini romane per Rocco Schiavone (2016), 7-7-2007 (2016), Pulvis et umbra (2017), L'anello mancante. Cinque indagini di Rocco Schiavone (2018), Fate il vostro gioco (2018) e Rien ne va plus (2019). In altra collana di questa casa editrice ha pubblicato Sull’orlo del precipizio (2015) e Ogni riferimento è puramente casuale (2019). 

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy ▽

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy ▽

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy ▽