Acque sante, acque marce

Acque sante, acque marce

Il viaggio dell'autore - maestro nostrano del realismo magico, al di fuori e al di là delle mode - accompagnato da un leone ed un ranocchio, attraverso le Puglie delle acque sante di chiese e cattedrali e le acque marce del degrado ambientale.

Ingenuo, dice il Tommaseo, è «chi è nato libero né mai soggiaciuto a legittima servitù»; e Ingenuità «vale nobile sincerità». Questo libro di Tommaso Di Ciaula, per l'atteggiamento lucidamente non riconciliato che ne costituisce la premessa, per la visione nitida e schietta del Meridione d'Italia di fine anni Novanta, restituisce l'antico senso di «ingenuità» eclissando l'accezione spregiativa oggi corrente. Viaggio dell'autore - maestro nostrano del realismo magico, al di fuori e al di là delle mode - accompagnato da un leone ed un ranocchio, attraverso le Puglie delle acque sante di chiese e cattedrali e le acque marce del degrado ambientale, il libro è una fantasia nutrita di verità che, oltre il semplice reportage, testimonia - e auspica - trasfigurazioni e metamorfosi le più sorprendenti e suggestive. «Acqua santa scivola giù dall'acquasantiera e acqua salata e marcia entra dal portone. Si incontrano, si abbracciano».

Autore

Tommaso Di Ciaula, nato ad Adelfio (in provincia di Bari) nel 1941, ha pubblicato le raccolte di poesie Chiodi e rose (1970), L’odore della pioggia (1980) e Il cielo, le spine, la pietra (1995), i romanzi Tuta blu (1978), Prima l’amaro poi il dolce (1981) e Ali di pietra (1991), e i racconti di Fragmenta (1988). Da Tuta blu (tradotto in tedesco, francese, spagnolo e russo) e Prima l’amaro poi il dolce Floran Furtwangler ha tratto nel 1986 il film Tommaso blu. Di Ciaula vive oggi a Bitetto.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy