L’amore non è amato

L’amore non è amato

Lingua originale: spagnolo
Traduzione di Angelo Morino
Titolo originale: El amor no es amado

Undici racconti dell'autore di La ricerca del giardino, uno dei più talentuosi discepoli di Borges.

L'amore non è amato è il secondo dei libri di Bianciotti pubblicato in Italia. Il primo, La ricerca del giardino - tradotto qualche anno fa in questa collana - recava in epigrafe la frase del mistico Boehme: «M'ispiro al mio stesso libro che s'è aperto in me». Frase che a chi legga questi racconti (e per esempio quello su Kipling morente che in un'inquieta veglia si rivede avvinto dalla medesima realtà dei suoi personaggi; o l'altro, su Valery Larbaud, in cui lo scrittore è evocato da uno dei suoi personaggi), svela ancora le sue allusioni. La pagina ha il destino di essere risvegliata da altre ed altre risvegliarne; l'effetto dello scrivere è una prospettiva di specchi, che si insinua a creare atmosfere di sogno. Atmosfere che questo argentino, europeo d'adozione (è critico letterario del «Nouvel Observateur) e discepolo dichiarato di Borges, voluttuosamente persegue.

Autore

Héctor Bianciotti (1930- ), argentino da tempo trasferitosi a Parigi, è scrittore e critico letterario per il «Nouvelle Observateur». La ricerca del giardino (1980) e Senza la misericordia di Cristo (1989, Premio Goncourt 1985) sono gli altri suoi titoli pubblicati da questa casa editrice.

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy