Amore di perdizione

Amore di perdizione

A cura di Armando Maggi

Autore

Camilo Castelo Branco (1825-1890), rimasto presto orfano e vissuto presso una zia, abbandona gli studi per darsi alla letteratura, all’impegno politico liberale e a numerosi e avventurosi amori. E un amore intenso e infelice lo conduce in carcere, accusato di adulterio, per un anno, dove scrive Amore di perdizione. Liberato, vive stentatamente nella sua prolifica attività di scrittore, sino alla morte per suicidio. Tra le sue opere: Carlota Angela (1858), Amore di salvazione (1864), Eusebio Macario (1879).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy