L’artigiano ideale

L’artigiano ideale

Lingua originale: inglese
Traduzione di Piera Sestini
Nota di Attilio Brilli

Una raccolta di raffinate short-stories che spostano il lettore all'interno del cerchio magico delle coincidenze e degli enigmi che vivono i protagonisti dei racconti.

«Poeta per poeti» - nel senso che fu amato nella cerchia esclusiva di T.S. Eliot, ma anche nel senso che le sue short stories sono opere maestre del genere - De la Mare fu tradotto per la prima volta in Italia nel 1948 (Memorie di una donna in miniatura) e la sua sensibilità fu subito compresa da Emilio Cecchi che così scrisse dell'impressione avutane: «Evocato un folletto difficile è liberarsene». Ed è una posizione, quella di poeta per poeti, che vien voglia di lasciargli, perché ad entrare nelle sue atmosfere accoglie un'intimità suadente e appena un po' apprensiva. Creature escluse per la loro diversità dalle tranquille versioni naturali del mondo raccontano di avventure quotidiane, trascorse nelle zone d'ombra dove il volto dell'enigma più facilmente s'affaccia e nasce l'inalleviabile sgomento. E dal loro punto di vista il mistero promana incerto, persistente, melanconico, come un profumo che evoca lontani ricordi. E resta alquanto, come un folletto.

Autore

John Walter De la Mare (1873-1956), inglese, poeta e autore di racconti e romanzi, è riconosciuto maestro nel genere, tipicamente anglosassone e vittoriano, della short story. Il romanzo Memorie di una donna in miniatura e i Racconti di animali sono tra le sue opere più note in Italia. Questa casa editrice ha pubblicato anche i racconti di L'artigiano ideale (1986).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy