Avventure di un avvocato

Avventure di un avvocato

Lingua originale: inglese
Titolo originale: Rumpole of the Bailey
A cura di Stefania Michelucci
Nota di Remo Ceserani

L'avvocato Rumpole, protagonista di sei avventure giallo-umoristiche. Buffi criminali, bizzarri reati, il campionario umano che popola di norma i tribunali con un effetto comico realistico che ha fatto di Mortimer il più celebre autore inglese di storie giudiziarie.

Quando si parla delle avventure dell'avvocato Rumpole - notissime in Inghilterra e in tutto il mondo che parla inglese, per la prima volta qui tradotte in italiano - subito ricorre il nome di Dickens: non per istituire paragoni impropri, ma perché il magistero del grande scrittore dell'età vittoriana è indelebile dai racconti gialli e comici di Mortimer. È dickensiano l'effetto comico realistico di rendere «vere» certe situazioni, affidandole al gioco di personaggi paradossali e macchiettistici, con la consapevolezza che un mondo fatto di persone «normali», più che reale, è solo un mondo noioso. Così in questi sei racconti gialli e comici - gialli gialli e comici comici - il bonario e astuto, integerrimo e salace avvocato è circondato da una folla di personaggi che copre l'intero campionario della società che sfila in un tribunale, rappresentata con i caratteri infallibili dell'umorismo: quelli permanenti nelle sue avventure (la moglie Hilda, Colei Che Deve Essere Obbedita; i colleghi di studio: Featherstone, il pomposo, Erskine-Brown, il carrierista, il vecchio zio Tom, che sta nello studio per non tornare a casa, il giudice Bullingham, il cui divertimento è tiranneggiare gli astanti), e quelli episodici. E affronta i casi più diversi, dal furto allo stupro, dal divorzio all'omicidio, in quadri di costume in cui l'intreccio principale, il mistery, interseca episodi secondari esilaranti, come scorci di vita familiare, le contese e i battibecchi di studio, le pause riposanti al bar di Pommeroy: tali che il lettore si domanda, come gli accade nella vita vera, come mai il mondo (dei tribunali, degli avvocati, e in generale) riesca a stare in piedi lo stesso.

Autore

John Mortimer (1923) di professione avvocato e di una famiglia di avvocati, è il più famoso scrittore inglese di storie giudiziarie. Ha scritto anche commedie, sceneggiature televisive, romanzi e racconti. Della serie poliziesca dell’avvocato Rumpole, di grande successo e soggetto di una fortunata riduzione televisiva, questa casa editrice ha pubblicato Avventure di un avvocato (1999, 2003).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy