La biosfera e la noosfera

La biosfera e la noosfera

Traduzione di Davide Fais, Zoia Leoutskaia
A cura di Davide Fais
Prefazione di Edo Ronchi
Postfazione di Gleb Dobrovol'skij

Nei saggi raccolti in questo volume l'autore esamina il significato geologico dei fenomeni della vita. Basato su fatti precisi e indiscutibili il quadro del processo planetario che ci circonda.

In tutta la letteratura geologica manca un saggio organico sulla biosfera, vista nella sua interezza, come necessaria espressione di un meccanismo planetario della crosta terrestre. La necessità stessa della sua esistenza, di solito, non viene presa in considerazione. La vita sulla Terra viene considerata fenomeno casuale che esclude continuamente dalla nostra visione scientifica l'influenza della vita sull'andamento dei processi terrestri, lo sviluppo non casuale della vita sulla Terra e la non casuale formazione sulla superficie del pianeta, ai suoi confini con l'ambiente cosmico, della biosfera, un involucro particolare conquistato dalla vita, impregnato di vita. In generale, dei fenomeni legati alla vita, nella geologia si studiano i particolari. Lo studio del meccanismo ad essi corrispondente non viene considerato indagine scientifica. E di conseguenza il ricercatore finisce con il trascurare le manifestazioni della vita che ci circondano e seguono per ogni dove. Nei saggi raccolti in questo volume l'autore ha tentato di esaminare diversamente il significato geologico dei fenomeni della vita. Non formula alcuna ipotesi. Procura di fondare il proprio ragionamento sul solido terreno delle generalizzazioni empiriche. Si basa su fatti precisi e indiscutibili, tenta di descrivere la manifestazione geologica della vita, il quadro del processo planetario che ci circonda.

Autore

Vladimir Ivanovič Vernadskij (San Pietroburgo, 1863-Mosca, 1945) compì i suoi studi e conseguì la laurea in cristallografia e mineralogia a San Pietroburgo, dove ricevette il primo incarico universitario. In seguito insegnò anche a Mosca e Parigi, svolse ricerche in Olanda, Norvegia, Svezia, Inghilterra, più volte in Francia, Cecoslovacchia e Germania, e venne chiamato a far parte di Accademie delle scienze o di Società scientifiche di geologia, mineralogia, chimica, biochimica di Francia, Cecoslovacchia, Germania, Jugoslavia, India, Belgio, Stati Uniti. Autore di più di 500 lavori tra libri, saggi, articoli, che spaziano dalla cristallografia e la geologia alla biogeochimica.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy