I casi dell'avvocato Guerrieri

I casi dell'avvocato Guerrieri

Tutte le storie dell'avvocato più famoso del romanzo giudiziario italiano. In una città assolata e notturna, raffinata e underground, sentimentale e spietata, si batte ancora per amore di giustizia. «Un personaggio meravigliosamente convincente» secondo il «Times».

Eroe riluttante e malinconico, l'avvocato Guido Guerrieri si muove in una Bari mutevole, assolata e notturna, indifferente e criminale, raffinata e underground. Per amore di giustizia si caccia in cause disperate, senza perdere mai il suo sguardo ironico sulle cose e soprattutto su se stesso. E, intanto, tira di boxe e si innamora. Come ha scritto il Times, «è un personaggio meravigliosamente convincente».

Testimone inconsapevole
è il primo romanzo di Gianrico Carofiglio. Con esso, per la prima volta, le tortuosità procedurali del processo italiano sono state piegate a peripezie di legal thriller: l’avvocato Guerrieri irrompe sulla scena narrativa abbandonato dalla moglie, nauseato dal lavoro e sopraffatto da ansia e panico. Ma incrocia due figure attraverso le quali inizia la sua risalita: Abdou, ambulante senegalese accusato dell’omicidio di un bambino, e Margherita, che con semplicità e leggerezza entra nel suo condominio e nella sua vita.

Ad occhi chiusi
racconta un caso di maltrattamento e persecuzione in cui si affrontano una ragazza fragile e terrorizzata e il suo ex, violento e reso intoccabile dalle sue relazioni nella città. Un processo feroce, una tragica partita a scacchi, un racconto in cui voci e piani cronologici si sovrappongono magistralmente. E ritroviamo vita, gusti e passioni di Guerrieri: le librerie, le letture, i film, il pugilato, la musica, la città.

Ragionevoli dubbi
comincia con un nuovo abbandono: Margherita è andata lontano, forse per molto tempo. Un uomo è in carcere, condannato in primo grado per traffico di droga. La moglie di quest'uomo cerca Guerrieri, e lo nomina per il processo d'appello. Quando si incontrano, il passato e il futuro - o una speranza impossibile di futuro - irrompono «come una ventata improvvisa che spalanca le finestre, fa sbattere le porte, disperde le carte».

2007

Galleria n. 1

640 pagine

EAN 9788838922602

Non disponibile

Autore

Gianrico Carofiglio (Bari, 1961), magistrato, con Sellerio ha pubblicato i gialli dell’avvocato Guerrieri (Testimone inconsapevole, 2002; Ad occhi chiusi, 2003; Ragionevoli dubbi, 2006, tradotti in tutto il mondo e ripubblicati nella collana «Galleria» con il titolo I casi dell'avvocato Guerrieri, 2007) e L’arte del dubbio (2007). Ha vinto numerosi premi tra cui il Premio Bancarella
con Il passato è una terra straniera. Ha scritto anche Né qui né altrove, Una notte a Bari e, con il fratello Francesco, il graphic novel Cacciatori nelle tenebre.

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy