Coco Chanel

Coco Chanel

Lingua originale: francese
Traduzione di Maria Delogu
Titolo originale: Mémoires de Coco
A cura di Patrick Mauriès Con La Collaborazione Di

«Un essere che cercava solo la libertà». La vita di colei che inventò la moda, raccontata da lei stessa, e volta in biografia romantica dalla narratrice di psicologie femminili più celebre del tempo.

«Ad appena vent’anni ho fondato una casa di moda. Non fu la creazione di un artista né quella di una donna d’affari, ma l’opera di un essere che cercava solo la libertà». Si conclude così la biografia che Coco Chanel raccontò alla scrittrice Louise de Vilmorin, protagonista delle serate letterarie e mondane dei salotti del tempo, perché questa ne desse una versione letteraria e brillante. Sicché, più che una vera biografia, è un racconto o un romanzo biografico. Non va oltre l’infanzia, l’adolescenza e la prima gioventù della grande stilista, e termina quando ella è sul punto di affermare, sulla moda delle nappe, delle passamanerie, dei busti, dei cappelli monumentali e dei vitini di vespa, il suo messaggio liberatorio. Non tutto delle confidenze di Coco corrisponde al vero. Più che la sua vita, ne è una versione avventurosa e alterata. Ma la svela come avrebbe voluto che fosse e come lei avrebbe voluto essere vista, cioè una donna romantica e frivola in lotta, tenacemente con le sue armi femminili, per la libertà. In questo, sicuramente falsa nelle circostanze ma assolutamente vera nello spirito, come poi la vita di Coco si riservò di provare.

Autore

Louise de Vilmorin (Verrières, 1902-1969) dopo il primo romanzo, Sainte-Unefois (1934), ha scritto poesie, racconti e romanzi, tra cui Le lit à colonnes, Julietta. Animatrice di salotti letterari e mondani, il «pot au feu» - così era detta la serata domenicale  nel «Salon bleu» del suo castello - riuniva scrittori artisti musicisti e cineasti. Numerosi i film tratti dai suoi romanzi. Da I gioielli di Madame de *** (pubblicato da questa casa editrice nel 1993) Max Ophüls trasse un film con Vittorio De Sica e Danielle Darrieux. Sellerio ha pubblicato anche La lettera in un taxi (2000).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy