Crainquebille

Crainquebille

Lingua originale: francese
Traduzione di Roberto Tinti
Titolo originale: Crainquebille

Una satira graffiante della giustizia ingiusta che, con cieca stupidità, colpisce i deboli e gli innocui.

Crainquebille - il racconto di un caso giudiziario emblematico di una giustizia sciocca e vendicativa insieme, che ebbe a vittima il bravuomo Crainquebille, venditore ambulante - venne pubblicato in due articoli successivi sul «Figaro» il 21 novembre 1900 e il 16 gennaio 1901. La versione teatrale, rappresentata il 28 marzo 1903 al Théâtre de la Renaissance, ebbe un grande successo di pubblico e di critica.

1992

Il divano n. 37

64 pagine

EAN 9788838908293

Non disponibile

Autore

Anatole France (Parigi, 1844-Saint-Cyr-sur-Loire, 1924; pseudonimo di Anatole-François Thibault), Accademico di Francia e Premio Nobel nel 1921, autore fra l'altro del Delitto di Sylvestre Bonnard (1881), Taide (1890) e dei quattro romanzi che formano il ciclo della Storia contemporanea (1897-1901), scrisse Il castello di Vaux-le Vicomte, racconto storico del destino di Nicolas Foucquet, nel 1888. Di France questa casa editrice ha pubblicato Il procuratore della Giudea (1980) e Crainquebille (1992).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy