De Gasperi

De Gasperi

Nota di Sergio Valzania

Dalla radio al libro. A cinquant'anni dalla scomparsa di Alcide De Gasperi Andreotti ne racconta la vita. Cronaca politica, ricordi, aneddoti si fondono a formare l’immagine del grande statista che fu fra i primi a comprendere l’importanza di una Europa unita.

La voce di un protagonista che lo conobbe da vicino come nessuno oggi, racconta del grande statista democristiano, offrendo come vivida e immediata impressione che esista, nel paese come nella parte politica che egli rappresentava, un prima e un dopo De Gasperi. Dalla prima formazione a cavallo tra l’Austria e l’Italia e segnata dalla Prima guerra mondiale, attraverso la solitaria mortificazione sotto il Fascismo vincente, col seguito degli anni entusiasmanti della ricostruzione democratica sotto le idee guida dell’importanza preminente della politica estera sull’interna e del rispetto prioritario di tutte le parti, e poi i successi della fortemente voluta unità dell’Europa, fino alla mestizia degli ultimi tempi con la politica divisa in un correntismo a lui estraneo, il ritratto di Alcide De Gasperi è interpretato da Giulio Andreotti come se tutto, opera e pensiero, fosse già racchiuso nella sostanza umana del personaggio. «La qualificazione di De Gasperi viene anche da queste sue tipicità ma io penso che quello per cui lo ricordiamo derivi più di tutto dal suo eccezionale temperamento morale e da un linearità che spesso non si ravvisa nel mondo politico».

Autore

Giulio Andreotti (Roma, 1919-2013), deputato all’Assemblea costituente, senatore a vita, fu con De Gasperi come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dal 1947 al 1953. Su Alcide De Gasperi ha scritto: De Gasperi e il suo tempo (1965), De Gasperi visto da vicino (1985).

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy