Delle tesorerie dei re

Delle tesorerie dei re

Lingua originale: inglese
Titolo originale: Of Kings' Treasuries
A cura di Vincenzo Pepe

Un discorso appassionato che spazia dall'economia alla guerra, dalla letteratura alla scuola. Una lezione sul piacere dei libri e della lettura.

John Ruskin disse questa conferenza nel 1864, sul tema della lettura e dei libri, ma in realtà intervenendo, in trasparenza, sulla polemica viva allora intorno al contrasto tra la ricchezza materiale delle società industriali appena nate e la loro povertà spirituale, a ribadire le sue dottrine, celebri e determinanti in tutto l'Ottocento: l'arte come atto di intuizione e fantasia prodotto dall'unità organica tra individuo natura e collettività, e il capitalismo delle macchine considerato responsabile della rottura di questo magico equilibrio.

Autore

John Ruskin (1819-1900) nominato professore di storia dell’arte a Oxford nel 1869, sviluppò le sue teorie estetiche nelle due opere fondamentali Le sette lampade dell’architettura e Le pietre di Venezia. Tra le altre sue opere Fino all’ultimo, Sesamo e gigli, Tempo e stagione.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy