Diario di un uomo tradito

Diario di un uomo tradito

Lingua originale: francese
Traduzione di Anna Zanetello
Nota di Giuseppe Scaraffia

Amori di amanti, di mantenute, di divorziate, sempre fuori dal quadro matrimoniale. A che prezzo e seguendo quali strategie una stabilità amorosa sia raggiunta o perduta?, chi è il vinto e chi il vincitore?, dove sta la vera debolezza soccombente?.

Amori senza tenerezza, amori come potere, quasi senza un fremito di passione che non sia la cruda brama di vittoria o di rivincita. E forse più che storie di amori, questi quattro racconti di Drieu la Rochelle sono quadri anatomici di rapporti uomo-donna in cui si cerca di isolare - come un mistero da chiarire, come un complotto da svelare - il bandolo di un equilibrio di predominio: a che prezzo e seguendo quali strategie una stabilità amorosa sia raggiunta o perduta; chi è il vinto e chi il vincitore; dove sta la vera debolezza soccombente. Amori di amanti, di mantenute, di divorziate, sempre fuori dal quadro matrimoniale: ma in cui non riluce la febbre della perdizione bohémienne, e il grigiore borghese ristagna nella condizione amorosa di per se stessa. E l'amore è annichilito a una continuazione della guerra in altre forme, tanto meno eroiche quanto più prosaici diventano i tempi e gli ambienti.

1992

La memoria n. 260

96 pagine

EAN 9788838908392

Non disponibile

Autore

Pierre Drieu la Rochelle (Parigi, 1893-1945) - autore del Fuoco fatuo (1931), dei racconti di guerra Commedia a Charleroi (1934), di Gilles (1939) - scrisse i racconti del Diario di un uomo tradito nel 1934, lo stesso anno del suo pronunciamento pubblico di adesione al fascismo e di simpatia per il nazismo. Morì suicida alla fine del governo collaborazionista cui si era legato.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy