Distanze

Distanze

Lingua originale: francese
Traduzione di Giovanna Marsiglia
Titolo originale: Distances
A cura di Jean-paul De Nola

Il signor Cauche vive l'esperienza di sua figlia che muore in un incidente durante un viaggio lontano. E Cauche, per tre giorni, a causa dello sfasamento postale, continua a riceverne i brevi allegri messaggi. Tre giorni in cui, in qualche maniera, la figlia continua a vivere, e che Cauche tenta di dilatare e fermare, sino al trauma dell'altrove parallelo.

Thiry è un poeta belga di lingua francese, tra i massimi della letteratura francofona. E l'ispirazione di questa novella ha nucleo propriamente poetico, ovvero la forma, sincopata e prigioniera, che assume il tempo che dirsi potrebbe parmenideo, cioè bloccato, fermato, annullato dal poterlo, o volerlo, infinitamente suddividere. È la condizione di dilatazione e immobilità del tempo che conoscono i forzati all'attesa, i carcerati, i soldati in attesa di congedo, per i quali la successione degli istanti sembra immobilizzata nella loro divisibilità, per poi apprendere che il tempo è comunque passato, ma paradossalmente e traumaticamente, come in un altrove parallelo. Il signor Cauche di Distanze vive questa esperienza. La figlia muore per un incidente durante un viaggio lontano. E Cauche, per tre giorni, a causa dello sfasamento postale, continua a riceverne i brevi allegri messaggi. Tre giorni in cui, in qualche maniera, la figlia continua a vivere, e che Cauche tenta di dilatare e fermare, sino al trauma dell'altrove parallelo.

Autore

Marcel Thiry (Charleroi, 1897-Bruxelles, 1977) scrittore belga, è stato autore di poesie (la raccolta Toi qui palis au nom de Valcouver lo ha fatto conoscere come uno dei massimi poeti di lingua francese), di romanzi e di racconti. La novella Distanze è inclusa nel volume Nouvelles du Grand Possible del 1960.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy