La donna pittora

La donna pittora

La storia di Annarcangela, donna pittora del Settecento, quel secolo contraddittorio oscillante tra repressione e ribellione, in cui ancora la pittura non era considerato esattamente un «mestiere da donne». A lei, poi dimenticata dall’agiografia ufficiale e dalla storia locale Maria Attanasio, tra creatività e memoria, restituisce parola e identità con una scrittura poetica efficace e assolutamente unica.

Da Lo splendore del niente e altre storie di Maria Attanasio, pubblicato nella collana «La memoria» nel 2020, il racconto La donna pittora in versione ebook.

Nelle sue narrazioni Maria Attanasio, scrittrice appartata verso cui continua a crescere la curiosità dei lettori e della critica, torna spesso al tema della condizione femminile. Riporta alla luce storie di donne esemplari, forti e terribilmente moderne, «ribelli non rassegnate di cui spesso resta solo un gesto, un dettaglio, impigliato in vecchi libri o nelle scritture di cronisti locali», e a loro restituisce parola e identità.
Sono eroine per lo più della sua terra, quella Sicilia dove ancora con più difficoltà attecchiscono i cambiamenti. Lo è Annarcangela, la donna pittora del Settecento, quel secolo contraddittorio oscillante tra repressione e ribellione, in cui ancora la pittura non era considerato esattamente un «mestiere da donne». Eppure a lei, poi dimenticata dall’agiografia ufficiale e dalla storia locale, è affidata la ricostruzione di un antico Crocifisso ritrovato a pezzi nel 1708 sotto le rovine di una chiesa. In trance per l’emozione Annarcangela sceglie colori e pennelli e restituisce forma e luce all’immagine sacra frantumata.
A lei, come alle altre donne protagoniste della raccolta Lo splendore del niente e altre storie (Sellerio 2020), cui pure questo racconto appartiene, l’autrice ridà voce riappropriandosi del suo passato che interpreta con sensibilità e ingegno. E tra creatività e memoria la donna pittora torna al centro della scena grazie anche ad una scrittura poetica efficace e assolutamente unica.

2021

Corti n. 56

20 pagine

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

Autore

Maria Attanasio (Caltagirone, 1943) collabora a riviste e giornali. Ha scritto poesie (Interni, 1979; Nero barocco nero, 1985; Eros e mente, 1996; Amnesia del movimento delle nuvole, 2003) e saggi. Con questa casa editrice ha pubblicato Correva l’anno 1698 e nella città avvenne il fatto memorabile (1994), Piccole cronache di un secolo (1997, con Domenico Amoroso), Di Concetta e le sue donne (1999) Il falsario di Caltagirone (2007), Il condominio di Via della Notte (2013), La ragazza di Marsiglia (2018) e Lo splendore del niente e altre storie (2020).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy ▽

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽