Doppio misto

Doppio misto

Una donna che perde il controllo dell’auto e finisce giù da una scarpata, un notaio freddato in pieno centro da un colpo alla testa e nel mezzo due suicidi che lasciano pensare. Se c’è un filo che lega queste morti è difficile da trovare per Ghezzi e Carella, i due poliziotti che investigano nella Milano nera e feroce di Alessandro Robecchi e inciampano spesso nelle indagini segrete e parallele di Carlo Monterossi e del suo amico Oscar Falcone. Da Un anno in giallo, pubblicato nella collana «La memoria» nel 2017, il racconto Doppio misto in versione ebook.

«Sui giornali c’è qualche riga sul funerale della signora De Carli Roviti, quella vecchia dinastia industriale. Che brutta fine. Nomi noti della Milano che conta, i piani alti, ma non gli attici. Il marito, affranto, ha avuto un malore durante la funzione. Un incidente terribile. Una così bella signora. Si amavano tanto». Una donna che perde il controllo dell’auto e finisce giù da una scarpata, un notaio freddato in pieno centro da un colpo alla testa e nel mezzo due suicidi che lasciano pensare. Se c’è un filo che lega queste morti è difficile da trovare per Ghezzi e Carella, i due poliziotti che investigano nella Milano nera e feroce di Alessandro Robecchi e inciampano spesso nelle indagini segrete e parallele di Carlo Monterossi e del suo amico Oscar Falcone. La coppia di detective sotterranei lascia qui la scena alla squadra mobile, mentre due killer circolano cinici, e sensibili come un microchip, nelle vene del capitalismo criminalambrosiano.
Un intrigo che mette a nudo vizi e corruzione di una metropoli e dei suoi imprenditori in cerca di potere, di banche e finanziarie, di aziende e affari a tanti zeri, e in cui Robecchi non rinuncia ad osservare con ironia tagliente e sguardo critico le dinamiche sociali ed economiche dei giorni nostri.

 

 

2021

Corti n. 62

42 pagine

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

Autore

Alessandro Robecchi è stato editorialista de Il manifesto e una delle firme di Cuore. È tra gli autori degli spettacoli di Maurizio Crozza. È stato critico musicale per L’Unità e per Il Mucchio Selvaggio. In radio è stato direttore dei programmi di Radio Popolare, firmando per cinque anni la striscia satirica Piovono pietre (Premio Viareggio per la satira politica 2001). Ha fondato e diretto il mensile gratuito Urban. Attualmente scrive su Il Fatto Quotidiano, Pagina99 e Micromega. Ha scritto due libri: Manu Chao, musica y libertad (Sperling & Kupfer, 2001) tradotto in cinque lingue, e Piovono pietre. Cronache marziane da un paese assurdo (Laterza, 2011).
Con questa casa editrice ha pubblicato Questa non è una canzone d’amore (2014), Dove sei stanotte (2015), Di rabbia e di vento (2016), Torto marcio (2017), Follia maggiore (2018), I tempi nuovi (2019), I cerchi nell'acqua (2020) e Flora (2021).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy ▽

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l’informativa sulla privacy ▽