L'esilio

L'esilio

Una donna è uccisa accanto al suo piccolo; sul cadavere una traccia: la lettera «P». Il commissario Martino al suo secondo, melanconico, caso.

Una giovane donna è uccisa, accanto al suo piccolo, in procinto di un viaggio; sul cadavere è tracciata una «P» col rossetto; il sospetto del commissario Martino cade sul marito, ma altri eventi, altro sangue, nuove coincidenze, indicano un'altra traccia, e un'altra traccia ancora.

Autore

Prima di questo, L'esilio, Giovanni Merenda ha pubblicato con questa casa editrice un poliziesco, venato di una certa malinconia, Il segnale (1999) con gli stessi investigatori protagonisti: il commissario Martino, il brigadiere Di Blasi e l'appuntato Orlando.

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy