Fatti di cronaca

Fatti di cronaca

Lingua originale: francese
Traduzione di Chiara Restivo
Titolo originale: Faits-divers

Una rassegna di atti criminali gratuiti per illustrare il funzionamento della «macchina della giustizia».

Sulla scia dell'interesse per il funzionamento concreto della giustizia - accesosi nel 1912, durante l'esperienza come giurato nella Corte d'Assise di Rouen, raccontata nei Ricordi della Corte d'Assise del 1914 - Andrè Gide fondò nel 1930 una collana per l'editore Gallimard, dal nome «Ne jugez pas». Collana di documentazione e casi giudiziari, «Non giudicate» aveva come primo titolo Il caso Redureau, seguito da questi Fatti di cronaca. In questi, pescati qui e là da giornali e lettere, Gide intendeva far rassegna di atti criminali del tutto gratuiti, «atti disinteressati» li chiamava, cioè senza ragioni e senza scopi, destinati a rivoltarsi in altrettante fallacie dell'umana giustizia.

Autore

Di André Gide (1869-1951), scrittore francese, questa casa editrice ha pubblicato: Il caso Redureau (1978), Ricordi della Corte d'Assise (1982) e Il viaggio d'Urien (1980).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy