Felis-Mulier

Felis-Mulier

A cura di Rita Verdirame

Intorno alla storia d'amore tra un «uomo di lusso» e una felina e seducente maliarda, si snoda una girandola di avventure.

«Tigre reale mi fu detto essere un titolo non del tutto nuovo. Vi piace Felis-Mulier?», scriveva Verga, poco più che trentenne, al suo editore Treves. Il riferimento era fatto a quella che finora è stata nota come la prima stesura del più celebre romanzo «mondano» di Verga, Tigre reale appunto: una prima stesura che non piacque all'editore e lo scrittore mise da parte e fu poi dimenticata. Ma a riprenderla oggi si scopre - come ha fatto la curatrice di questo volume, Rita Verdirame - che di un altro romanzo si tratta del tutto diverso dalla sua versione successiva: rispetto a Tigre reale risulta semplificato lo spessore erotico e psicologistico. Invece, intorno alla storia d'amore tra un «uomo di lusso» e una felina e seducente maliarda, si snoda una girandola di avventure. Sicché senza troppo azzardo, si può rischiare di dire che Felis-Mulier sia l'unico romanzo d'avventure, sullo schema del feuilleton alla Dumas, scritto da un giovane Verga in cerca di una ricetta che gli garantisse la fama e il denaro.

Autore

Di Giovanni Verga (1840-1922) questa casa editrice ha pubblicato: Drammi intimi (1979), Le storie del castello di Trezza (1982), I Malavoglia (1993), oltre ai testi compresi in Delle cose di Sicilia I (1980) e IV (1986) e in Milano 1881 (1991).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy