Le ferie di agosto

Le ferie di agosto

Il vicequestore Rocco Schiavone gioca un po’ sporco, come al solito, per scovare i colpevoli di una rapina in banca che per poco non si trasforma in una strage. È Ferragosto ed è ancora a Roma in attesa del forzato trasloco. Un tassello per ricostruire l’antefatto di un personaggio oggi molto amato dai lettori. Il racconto Le ferie di agosto  è tratto dall'antologia Ferragosto in giallo pubblicata nel 2013.

«Passare il Ferragosto insieme al Circeo. Ma come m’è venuto in mente, si disse aprendo la portiera dell’Audi. Al Circeo poi. Quel monte che si tuffa nel mare, pieno di lecci, ginepri fenici e pezzi della sua vita di prima che ora non c’era più. Doveva disdire assolutamente». Il vicequestore Rocco Schiavone, scorza ruvida e cuore tenero, è ancora dietro la sua scrivania del commissariato Cristoforo Colombo di Roma. Mentre sa che sta per dire addio alla città amata, ancora ignaro della sua destinazione, se ne va in giro attraverso luoghi familiari e ricordi che da ogni parte lo stringono lasciando affiorare il grande dolore che gli ha straziato il cuore.
Un caldo asfissiante in città, si suda anche a respirare e per di più, con un cielo gonfio, denso e nero e l’aria ferma in attesa della pioggia, si prega impazienti per un tuono. Si sa, lavorare in queste condizioni innervosisce ancora di più Rocco Schiavone, eppure una fastidiosa indagine gli piomba addosso proprio in prossimità di Ferragosto: una rapina in banca che per poco non si trasforma in una strage. Tra intuito e gioco sporco il vicequestore scoverà i colpevoli dimostrando ancora una volta che i delinquenti non vanno mai in vacanza, soprattutto se portano giacca e cravatta.

2018

Corti n. 43

49 pagine

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

Autore

Antonio Manzini, scrittore e sceneggiatore, ha pubblicato i romanzi Sangue marcio e La giostra dei criceti, quest'ultimo pubblicato da Sellerio nel 2017. La serie con Rocco Schiavone è iniziata con il romanzo Pista nera (Sellerio, 2013) cui sono seguiti La costola di Adamo (2014), Non è stagione (2015), Era di maggio (2015), Cinque indagini romane per Rocco Schiavone (2016), 7-7-2007 (2016), Pulvis et umbra (2017) e L'anello mancante. Cinque indagini di Rocco Schiavone (2018). Nel 2015 ha pubblicato Sull’orlo del precipizio in altra collana di questa casa editrice.

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy ▽

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy ▽

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy ▽