La finestra

La finestra

A cura di Salvatore Silvano Nigro

«È uno dei racconti più belli di Mario Soldati. È la storia d'una sparizione. Come ogni racconto, ogni romanzo di Mario Soldati, è in verità la storia d'un incontro col regno delle ombre». (Natalia Ginzburg)

«La finestra è uno dei racconti più belli di Mario Soldati. È la storia d'una sparizione. Inizia col gioioso arrivo del protagonista a Londra, città che gli è cara, e che non rivede da vent'anni; e in mezzo c'è stata la guerra. Lo aspetta, alla stazione di Victoria, una donna, l'amica Twinkle, un tempo amata d'amore e mai dimenticata; anche lei, non la rivede da vent'anni e gli è sempre cara; il suo amore, lei l'aveva respinto, ma resta vivo fra i due un affetto reciproco, forte e fedele. Gioiosamente egli stringe a sé la persona di Twinkle, snella e robusta, le bacia i capelli ormai diventati bianchi; e da quel corpo, da quei capelli, da quel viso rimasto magro e fresco, si sprigiona salute, equilibrio, serenità. Ma non molto dopo, i progetti di una lieta vacanza che egli aveva portato con sé deve abbandonarli, non li potrà attuare; l'amica gli si rivela fragile, sofferente, posseduta da un sogno ossessivo; ed egli si troverà a seguirla su percorsi tortuosi, impervi perchè sparsi di menzogne, di miserie, d'inganni. Come ogni racconto, ogni romanzo di Mario Soldati, La finestra è in verità la storia d'un incontro col regno delle ombre» (Natalia Ginzburg). La narrativa di Soldati, ha scritto Gianfranco Contini, «da sempre offre una sostanza eccezionale e abnorme in un ambiente (e in un linguaggio) quotidiano e ordinario». Al racconto segue, in questa edizione, la sceneggiatura televisiva del racconto stesso: firmata da Soldati e da Raffaele La Capria.

Autore

Mario Soldati è nato a Torino nel 1906 ed è morto a Tellaro, La Spezia nel 1999. Questa casa editrice ha pubblicato 24 ore in uno studio cinematografico (1985), America primo amore (2003), I racconti del Maresciallo (2004), La verità sul caso Motta (2004), Fuga in Italia (2004), La giacca verde (2005), La finestra (2005), Il padre degli orfani (2006), Cinematografo (2006), Un viaggio a Lourdes (2006), L'amico gesuita (2008), ah! il Mundial! (2008) e Corrispondenti di guerra (2009).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy