La giustizia nonostante

La giustizia nonostante

Nelle giornate di un avvocato il funzionamento del sistema giudiziario dal punto di vista del cittadino. Un pamphlet sul tema della professione forense: i riti, i misteri e i segreti della difesa.

Il racconto delle giornate di un avvocato: tutto quello che fa la difesa e capita all'imputato, dal momento in cui il cliente entra nello studio a quello in cui la corte emette la sentenza, con tutti i segreti, sino al mistero dei misteri, che quasi sempre giustizia è fatta. Ettore Randazzo, con lo stesso taglio di questo libretto non pedante e narrativo, divertente perchè divertito, informale e franco, e quindi utile come una guida e una mappa nei meandri della giurisdizione, ha scritto un precedente volume sulla deontologia della sua professione, L'avvocato e la verità (pubblicato da questa casa editrice nel 2003).

Autore

Ettore Randazzo, avvocato penalista e Presidente dell'Unione delle Camere Penali Italiane, si occupa da tempo di deontologia forense. Ha pubblicato Deontologia e tecnica del penalista nel 1997 e con questa casa editrice L'avvocato e la verità nel 2003.

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy