Il gradino più basso

Il gradino più basso

Lingua originale: inglese
Traduzione di Lucia Ruspantini
A cura di Benedetta Bini

Tre racconti «a sensazione», «a effetto» («un effetto nitido come un colpo di pistola» disse Henry James) di una autrice di best seller di fine Ottocento.

Tre racconti «a effetto», «sensazionali» come si diceva una volta, ma un effetto, secondo Henry James - che conosceva di persona questa scrittrice inglese molto popolare ai suoi tempi, a cavallo tra l'Ottocento e il Novecento, - «nitido come un colpo di pistola». E certo il romanzo appena scandaloso che fece di Mary Cholmondeley una celebrità, Red Pottage, non era degno del ricordo che meritano invece i numerosi racconti con cui riempiva riviste e raccolte (piacevano, per esempio, ai due Ellery Queen, anche grazie ai quali si sono conservati nella memoria). A cavallo tra due secoli, ma soprattutto a cavallo tra la vecchia campagna inglese e la città monstre appena scoperta dalla piccola o piccolissima aristocrazia agraria, di questa classe esprimeva la sensazione, appunto, provata di fronte alla nuova esperienza di urbanizzazione. Ma in short stories, con colpo di scena finale, così «nitide» da esprimere un più universale valore simbolico, di piccoli incubi dell'uomo moderno: quasi come visioni di una Patricia Highsmith dei primissimi anni del Novecento ancora impigriti dall'Ottocento.

Autore

Figlia di un'antica famiglia di nobiltà campagnola, Mary Cholmondeley (1859-1925) cominciò a pubblicare dopo il suo trasferimento a Londra e scrisse un romanzo, Red Pottage, che le diede immediata e vasta notorietà. Insieme a un gran numero di racconti «sensazionali» per riviste popolari, poi raccolti in tre volumi, tra il 1885 e il 1918, fu autrice di altri quattro romanzi e di un volume di ricordi.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy