Irlandesi

Irlandesi

Lingua originale: inglese
A cura di Paolo Proietti

Questa antologia raccoglie racconti di: Sara Berkeley, Mary Dorcey, Dermot Healy, Neil Jordan, Bernard MacLaverty, Eugene McCabe, John McGahern, John Montague, Mary Morrissy, Máirtín Ó Cadhain, Gréagóir Ó DúiIl, David Park, Lucille Redmond.

Si è molto discusso sulle ragioni della particolare fortuna di cui gode la short story nella letteratura irlandese, e della predilezione che i suoi scrittori nutrono per questo genere di narrazione breve che s'addensa improvvisamente attorno a un frammento di realtà - del tempo o dello spazio - come un primo piano che prende luce dallo scuro dello sfondo: l'influenza dei Dublinesi di Joyce, la tradizione di spiriti fate e folletti della sua cultura popolare, la storia di emarginazione e di perifericità. Comunque è l'immagine stessa dell'Irlanda che si adatta al genere, come se vi fosse sempre nel paesaggio - come nei racconti che compongono questa antologia rappresentativa delle varie tendenze del racconto contemporaneo - un ritaglio abbastanza vivido da diventare racconto. Da trarre da una vicenda di conflitto individuale con una tradizione forte e venerabile, o di lotta disperata contro l'oppressione, o di misteriosa magia quotidiana.

2000

La memoria n. 489

300 pagine

EAN 9788838916465

Non disponibile

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy