Linea di terra

Linea di terra

Tradotto in: Francia Editions Métailié
Con 4 illustrazioni del Trionfo della Morte

Una storia d'amore e un complotto, clamorosi e vani. Su cui, appunto, la morte trionfa. Uno dei tanti misteri di Palermo.

Dei misteri di Palermo, mistero innocuo e tra i più suggestivi è quello del Trionfo della Morte: grande e malinconico affresco, di maniera fiamminga e di ignoto maestro, che fronteggiava, nel cortile del quattrocentesco Ospedale Grande e Nuovo, un Giudizio Universale. Perduto quest'ultimo in un incendio, il Trionfo della Morte gli è sopravvissuto: il grande cavallo bianco della morte che sovrasta obliquamente sulla folla delle vanità, sul suonatore di liuto che guarda perplesso, sulla fanciulla bionda che porta una borsa ricamata da un cuore trafitto e una parola, Amor. «Altri punti oscuri da indagare: scritte, strani emblemi, discontinuità - scrive Rebulla, raccontando come dall'affresco sia filtrato un intreccio plausibile -. Interessa entrare in questo universo in punta di naso, seguendo un odore, cioè una traccia esile e instabile, una sensazione approssimativa, plausibile», che conduce da quella borsetta ricamata col cuore trafitto e l'Amor - e dalla scomparsa improvvisa in quegli anni di un grande pittore della corte di Alfonso il Magnanimo, da segni e coincidenze -, a una storia d'amore e un complotto, clamorosi e vani. Su cui, appunto, la morte trionfa.

Autore

Eduardo Rebulla, medico e critico d’arte, è nato a Palermo nel 1950. Con questa casa editrice ha pubblicato Carte celesti (1990), Linea di terra (1995), Segni di fuoco (1995) e Sogni d'acqua (1999), che compongono una tetralogia sul tema dei quattro elementi: aria, terra, fuoco e acqua, e inoltre Stati di sospensione (2004).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy