La lista di Andocide

La lista di Andocide

Mentre la sua flotta si accingeva a salpare contro Siracusa (415 a.C.), Atene fu sconvolta da uno scandalo sacrale: lo scempio, ad opera di attentatori ignoti, ma molto potenti, delle immagini sacre di Hermes, le «erme».

Mentre la sua flotta si accingeva a salpare contro Siracusa (415 a.C.), Atene fu sconvolta da uno scandalo sacrale, che ebbe gravi effetti e ne decimò il personale politico più in vista: lo scempio, ad opera di attentatori ignoti, ma molto potenti, delle immagini sacre di Hermes, le «erme». Scoccarono condanne sommarie a catena. Soltanto nel 399 però si svolse un «regolare» processo a carico di uno dei personaggi coinvolti: il delatore. Un processo celebrato sedici anni dopo i fatti. Un personaggio chiave che si era accusato di una colpa gravissima e che, a suo tempo, ottenendo per sé l'impunità, aveva «incastrato» altre quattro persone (e forse più). Chi aveva indotto il pentito ad autoaccusarsi di qualcosa che alcuni, certo non disinformati, continuavano a ritenere che egli non avesse commesso? Più in generale: cosa muove un pentito ad accusare anche se stesso? E cosa spinge altri a non credergli? E cosa sarà mai una verità ritardata di sedici anni? Ma c'è un'altra faccia di quella vicenda, quasi evanescente nel poco che ci resta delle fonti antiche. È un filo tenue che rinvia all'inquietante realtà dell'intelligence. Fatti così gravi, e tempestivi, non accadono quasi mai unicamente per la trama di pochi. Luciano Canfora

1998

La memoria n. 415

112 pagine

EAN 9788838914256

Non disponibile

Autore

Luciano Canfora (1942) insegna Filologia greca e latina. Con questa casa editrice ha pubblicato: La democrazia come violenza (1982), Storie di oligarchi (1983), Il comunista senza partito (1984), La sentenza (1985 e 2005), La biblioteca scomparsa (1986), Vita di Lucrezio (1993), Demagogia (1993), Manifesto della libertà (1994), La lista di Andocide (1998), Un ribelle in cerca di libertà. Profilo di Palmiro Togliatti (1998), Un mestiere pericoloso. La vita quotidiana dei filosofi greci (2000), Il copista come autore (2002), 1914 (2006), 1956. L'anno spartiacque (2008, 2016), La meravigliosa storia del falso Artemidoro (2011) e La trappola. Il vero volto del maggioritario (2013). Dirige la collana «La città antica» di questa casa editrice e la rivista «Quaderni di storia». Tra i suoi libri più recenti ricordiamo: Il mondo di Atene (Laterza 2001), SpieURSS, antifascismo. Gramsci 1926-1937 (Salerno 2012), Intervista sul potere (Laterza 2013).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy