Lucrezio e l'origine della fisica

Lucrezio e l'origine della fisica

Lingua originale: francese
Traduzione di Paolo Cruciani, Anna Jeronimidis
Titolo originale: La naissance de la physique dans le texte de Lucrèce

La suggestiva immersione nel De natura rerum di Lucrezio cerca nelle parole e nel testo il senso di un trattato di fisica.

«Tutti sanno - scrive Serres -, tutti si arrendono all'evidenza che la fisica atomica è sì una dottrina antica, ma una scoperta contemporanea. Nel secondo caso si tratta di una scienza, quella di Perrin, di Böhr, di Heisenberg, nel primo si tratta soltanto di "filosofia", se non addirittura di poesia. Come la storia in generale, quella delle scienze ha una preistoria. Come non esiste la matematica prima del miracolo greco, di Talete e Pitagora, così non esiste la fisica prima della beata età classica, prima di quella che si chiama, grosso modo a partire da Kant e dall'Illuminismo, la rottura galileiana». A dimostrare la fallacia di questa convinzione continuista e positivista, si dedica questo ormai classico studio di epistemologia. E si articola in una suggestiva immersione nel De natura rerum, in una prospettiva non umanistica, cercando nelle parole e nel testo il senso di un trattato di fisica, a partire dal più ambiguo dei concetti, quello di clinamen, che diventa, nella lettura di Serres, tutt'altro che una peregrina metafisica: un'audace visione della trama matematica del mondo fisico.

Autore

Michel Serres (1930), accademico di Francia, è professore di Storia della scienza a Stanford, negli Usa. Autore di numerosi studi di taglio non conformista su aspetti originali e momenti eccentrici della vicenda della scienza, di lui questa casa editrice ha pubblicato: Jules Verne (1979) e Distacco (1988).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy