La malattia del commissario

La malattia del commissario

Tradotto in: Francia Editions Gallimard

la storia di un'indagine sull'omicidio di un cocainomane diventa il pretesto per mettere a nudo la desolazione in cui è precipitato il mondo dei sessantottini.

Enza Gorla è morta, uccisa da un colpo di pistola dietro l'orecchio. Enza era la compagna di scuola che, per la misteriosa poesia dell'adolescenza, tutti hanno avuto e tutti hanno amato, bella, dolce, sempre preparata ma senza iattanza, generosa. Dopo, la vita l'ha travolta, lasciandole solo, si capisce, una mite generosità d'animo. E da questa muove il commissario per spiegarsi un omicidio, più che per scoprire un colpevole. E trova, alla fine del viaggio, una malattia dello spirito: la sua malattia, e quella della sua generazione di angeli caduti. Questo racconto giallo è una specie di Grande freddo alla rovescia. Nel film notissimo di Kasdan il freddo era fuori, qui è dentro, incistato nella generazione che fu ribelle. E se La malattia del commissario è associabile a un film, il film che richiama alla mente è il meno noto, e più bello, Maledetti vi amerò di Marco Tullio Giordana. Come una generazione, che credeva di uccidere i vecchi dei, apriva invece a una più truce mitologia, apprendeva ad adattarsi agli incomprensibili paesaggi desolati dell'oggi.

Autore

Cesare De Marchi (Genova, 1949) vive a Milano. Ha curato edizioni italiane da Theodor Fontane e Grillparzer; e per questa casa editrice le traduzioni e i testi introduttivi di Schiller (Kallias o della bellezza) e del Cardinal di Retz (La congiura del conte Fieschi). Fondatore e redattore della rivista di narrativa «Nuova prosa». Questa casa editrice ha pubblicato il romanzo Il bacio della maestra (1992).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy