La mappa e il territorio. Ripensare l’educazione fra strada e scuola

La mappa e il territorio. Ripensare l’educazione fra strada e scuola

A cura di Cesare Moreno, Santa Parrello, Ilaria Iorio

Chi fa lavoro educativo si muove tra molte mappe e molti territori delle città e dell’animo e alle periferie dell’animo e delle città esistono territori poco esplorati, dai confini incerti e mutevoli. In questo volume, attraverso il racconto di alcune esperienze si parla di pratica dell’educazione, di autorità e responsabilità adulta, di dispersi e dispersioni, di funzione paterna. Ma soprattutto si ragiona sulla possibilità di essere buoni maestri o di diventarlo.

«Per necessità professionale molti insegnanti si aggrappano alle proprie mappe, all’ordine immutabile delle proprie discipline nel tentativo di ordinare la caotica realtà di una classe di giovani che apprendono (accettate provvisoriamente che gli allievi siano a scuola per apprendere e che lo facciano realmente). Ma non si può amare una mappa: nel momento stesso in cui il nostro sguardo perde di vista la realtà a cui la mappa si riferisce tutto il sapere viene devitalizzato e con esso la relazione tra gli allievi ed il proprio insegnante. Se vogliamo fare il mestiere di educatori dobbiamo amare il mondo e, se questo accade, anche le mappe più improbabili, meno colorate, acquisteranno bellezza, profondità e significato. Dunque noi Maestri di Strada ci siamo collocati saldamente dalla parte del territorio e da quella posizione pretendiamo di dare delle indicazioni ai cartografi del sapere e dell’educazione avendo come guida sicura il cuore che ama il mondo e una mente che ha imparato a compiere continui viaggi tra mappa e territorio».
In questo libro, a cura di Cesare Moreno, Santa Parrello e Ilaria Iorio, sono raccontate significative esperienze dei Maestri di Strada nella loro relazione con il territorio, discutendo le emergenti questioni psicopedagogiche della responsabilità educativa nella complessità sociale e culturale dell’oggi.

 

Scritti di: Sabrina Acampora, Clelia Bartoli, Chiara Carlomagno, Teresa Centro, Raffaele De Luca Picione, Barbara De Rosa, Giovanna Esposito, Fiorella Farinelli, Maria Francesca Freda, Annalucia Giustiniani, Alfonso M. Iacono, Antonio Iannaccone, Ilaria Iorio, Palma Menna, Cesare Moreno, Santa Parrello, Salvatore Pirozzi, Clotilde Pontecorvo, Katia Provantini, Angela Roccaro, Antonella Saporito, Marianella Sclavi, Massimiliano Sommantico, Maria Rosaria Strollo, Dario Todaro, Antonella Zaccaro.

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy