Marta Riquelme ovvero Non toccare la donna bianca

Marta Riquelme ovvero Non toccare la donna bianca

Una donna rapita dagli indiani, dopo violenze e sofferenze, riesce a fuggire e a ritornare tra la sua gente. Ma il suo reinserimento tra i bianchi è impossibile, giacché il congiungimento con l'indiano rappresenta una contaminazione da cui la donna non può redimersi.

«In Marta Riquelme (1902) dello scrittore inglese William Henry Hudson - scrive Angelo Morino nello studio sui racconti di donne rapite da selvaggi, che conclude il volume - il tema è sempre quello della donna predata dagli indiani, ma la protagonista non è più una celestiale e indomita madre. Nessun rapporto sessuale tra donna bianca e indiano. Altrimenti il congiungimento si configura come una contaminazione da cui la donna non può redimersi. La vicenda di Marta è esemplare in questo senso. Il suo ritorno tra i bianchi è all'insegna di un reinserimento impossibile».

Autore

William H. Hudson
William H. Hudson (1841-1922) naturalista e scrittore inglese di origine statunitense, è noto per le sue descrizioni dell'America meridionale (Terra rossa) e delle sue foreste (Verdi dimore). Angelo Morino, noto ispanista e contemporaneista, professore universitario, traduttore dei grandi narratori latinoamericani, quali Gabriel García Márquez, Mario Vargas Llosa, Osvaldo Soriano, Marco Denevi, Manuel Puig, scrittore di testi di narrativa e saggi critici, è morto nel 2007 a cinquantasette anni. Ha curato per questa casa editrice numerosissime opere e pubblicato La donna marina (1984), Cose d'America (1995), Nome e cognome di donna. Assunta Spina (1996), Il cinese e Marguerite (1997), Il libro di cucina di Juana Inés de la Cruz (1999), In viaggio con Junior (2002), Rosso taranta (2006) e Quando internet non c'era (2009).

Autore

Angelo Morino

Angelo Morino, noto ispanista e contemporaneista, professore universitario, traduttore dei grandi narratori latinoamericani, quali Gabriel García Márquez, Mario Vargas Llosa, Osvaldo Soriano, Marco Denevi, Manuel Puig, scrittore di testi di narrativa e saggi critici, è morto nel 2007 a cinquantasette anni. Con questa casa editrice aveva svolto una lunga e amichevole, preziosa collaborazione, non solo da curatore ma anche suggerendo e indicando un numero considerevole di testi da pubblicare che spesso esulavano dalle letterature di cui era specialista. Altri suoi libri nel catalogo Sellerio, La donna marina (1984), Cose d'America (1995), Nome e cognome di donna. Assunta Spina (1996), Marta Riquelme ovvero Non toccare la donna bianca (1996), Il cinese e Marguerite (1997), Il libro di cucina di Juana Inés de la Cruz (1999), In viaggio con Junior (2002), Rosso taranta (2006) e Quando internet non c'era (2009).

Altri titoli in catalogo

Angelo Morino

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy