Nani e folletti

Nani e folletti

Introduzione di Antonino Buttitta

Ai tempi di Pitrè, il fondatore della scienza del folklore, la Savi-Lopez raccoglieva e riscriveva racconti popolari: un affollarsi di anime, spiriti, demoni, gnomi, folletti.

«Nani e folletti - scrive Antonino Buttitta nell'Introduzione al volume - da un lato può fornire qualche suggerimento all'immaginario sempre più indigente della nostra cultura massmediatica; dall'altro può sollecitare gli studiosi a interrogarsi, con più lucida consapevolezza della pluralità della mente umana, sulle ragioni e il senso di questo affollarsi nell'aldilà di anime, spiriti, demoni, gnomi, folletti e quant'altro. È troppo poco ritenerli residuati di antiche credenze, oppure parti bizzarre delle nostre fantasie e delle nostre private nevrosi. C'è in tutti gli uomini una paura tra le tante e che forse le altre sostiene. Qualcuno l'ha nominata horror vacui. Comunque la si chiami, la ragione non potrà mai riuscire a sconfiggerla. Viviamo un bisogno ineludibile di popolare l'universo intorno a noi: quando visibile, ancor più quando invisibile. Per non sentirci soli».

2002

Il divano n. 190

384 pagine

EAN 9788838916809

Formato e-book: epub

Protezione e-book: acs4

Autore

Maria Savi-Lopez (1846-1940) studiosa di folklore e appassionata cultrice delle testimonianze della fantasia popolare, ha recuperato per i lettori storie e racconti appartenenti alla narrativa tradizionale. Tra le opere: Leggende delle Alpi (1889), Nei regni del Sole (1926), Città morte (1931) e Nani e folletti (2002) pubblicato da questa casa editrice.

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy