Non voltarti

Non voltarti

Lingua originale: inglese
Traduzione di Marina Vaggi

«Non voltarti - Disse John alla moglie - ma c'è una coppia di vecchiette un paio di tavoli più in là che stanno cercando di ipnotizzarmi».

«Non voltarti» disse John alla moglie, «ma c'è una coppia di vecchiette un paio di tavoli più in là che stanno cercando di ipnotizzarmi». Due coniugi inglesi, in viaggio per dimenticare, si aggirano per una Venezia calda, intensamente odorosa, gravida di immagini di sinistra allusività. Alberghi, ristoranti, calli, gondole e vaporetti, tutti i luoghi comuni del turismo lagunare vengono piegati dalla scrittura nervosamente visiva di Daphne du Maurier a teatro di una sventura il cui avverarsi andrà via via travolgendo i buoni propositi di salutare distrazione, lo sforzo di razionalizzare quanto accade, infine - ultimo ad arrendersi - l'inglese sense of humour. La du Maurier abbandona personaggi e tematiche del gotico ottocentesco e delle sue serializzazioni cinematografiche per restituire il genere alla sua nudità archetipa: tanto in Non voltarti che nell'altro racconto che qui presentiamo, Il melo, la comunità dei morti - prima in modo sommesso, poi sempre più insistente - reclama presso di sé i vivi, e alla fine tende loro, imperiosa, la mano.

Autore

Daphne du Maurier (1907-1989), scrittrice gotica molto popolare, fu molto apprezzata dai cineasti: tra i film tratti da sue opere ricordiamo La taverna alla Giamaica, Rebecca, la prima moglie, Gli uccelli (tutti di Alfred Hitchcock), Mia cugina Rachele e A Venezia, un dicembre rosso shocking. Della du Maurier questa casa editrice ha pubblicato Alla Giamaica (1996), Non voltarti (1996), Gli uccelli (1996) Il calice della Vandea (1997).

Altri titoli in catalogo

Suggerimenti

Chi ha consultato la pagina di questo libro ha guardato anche:

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy