La nuova rivelazione

La nuova rivelazione

Lingua originale: inglese
Titolo originale: The New Revelation
A cura di Alessandro Caboni

In questo trattato-racconto, su spiriti e anime vaganti, convergono trent'anni di ricerche e studi sullo spiritismo.

Arthur Conan Doyle, mentre la sua penna affidava misteri e casi strani al riduzionismo di Sherlock Holmes (il quale li riconduceva a mere concatenazioni di fatti), si dedicava intensamente a studi spiritistici. Per più di trent'anni, dalla prima curiosità, raccolse prove e studi, e poi dal 1917 cominciò a divulgarne i risultati in circa cinquecento conferenze in tutto il mondo. La nuova rivelazione fu scritto nel 1918 ed è un trattato, e un racconto, su quelle esperienze di ricerche.

Autore

Arthur Conan Doyle (1859-1930) scrittore inglese, creò un nuovo genere di racconto poliziesco che fu detto «scientifico»: protagonisti ne furono il detective Sherlock Holmes e il suo aiutante Watson. Questa casa editrice ha pubblicato La nuova rivelazione (1993).

Altri titoli in catalogo

X

Suggerisci il libro ad un amico

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Puoi inoltre aggiungere un messaggio per personalizzare la e-mail.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Inviaci la tua recensione

Caro lettore, se desideri puoi inviarci la tua recensione di questo libro e condividerla con altri lettori.
I contenuti inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, previa valutazione dell'editore.

Massimo 1800 caratteri

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy

X

Scrivi all’autore

Cari lettori, se volete scrivere ad uno dei nostri autori saremo lieti di inoltrare le vostre lettere.
Tuttavia, vi ricordiamo che non possiamo assicurarvi una risposta.

Leggi e accetta l'informativa sulla privacy